Author:

Nuove invocazioni

LITANIE LAURETANE

Il papa ha aggiunto tre invocazioni alle litanie legate al santuario di Loreto

Il papa ha indicato 3 nuove invocazioni nelle litanie lauretane, che richiamano alcuni elementi della vita cristiana di questi tempi: (Notizia su vaticannews.) Mater misericordiae Mater spei Solacium migrantium   Testo italiano   Santa Maria, prega per noi Santa Madre di Dio, prega per noi Santa Vergine delle vergini, prega per noi Madre di Cristo, prega per noi Madre della Chiesa, prega per noi Madre … Continua a leggere LITANIE LAURETANE »

Meditazione sul vangelo del giorno

Venerdì XI settimana. Sacro Cuore di Gesù (anno A)

chi rimane in me ed io in lui porta molto frutto

Dal vangelo secondo Matteo (11,25-30) In quel tempo, Gesù disse: «Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero». COMMENTO C’è sollievo per … Continua a leggere Venerdì XI settimana. Sacro Cuore di Gesù (anno A) »

Meditazione sul vangelo del giorno

Giovedì XI settimana

chi rimane in me ed io in lui produce molto frutto

Dal vangelo secondo Matteo (6,7-15) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Pregando, non sprecate parole come i pagani: essi credono di venire ascoltati a forza di parole. Non siate dunque come loro, perché il Padre vostro sa di quali cose avete bisogno prima ancora che gliele chiediate. Voi dunque pregate così: Padre nostro!». COMMENTO L’idolatria pensava di dover convincere la divinità ad assecondare … Continua a leggere Giovedì XI settimana »

Meditazione sul vangelo del giorno

Lunedì XI settimana dell’anno

chi rimane in me ed io in lui porta molto frutto

Dal vangelo secondo Matteo (5,38-42) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Avete inteso che fu detto: “Occhio per occhio” e “dente per dente”. Ma io vi dico di non opporvi al malvagio; anzi, se uno ti dà uno schiaffo sulla guancia destra, tu pórgigli anche l’altra, e a chi vuole portarti in tribunale e toglierti la tunica, tu lascia anche il mantello. E … Continua a leggere Lunedì XI settimana dell’anno »

Meditazione sul vangelo del giorno

Sabato X settimana

chi rimane in me ed io in lui porta molto frutto

Dal vangelo secondo Matteo (5,33-37) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Avete anche inteso che fu detto agli antichi: Non spergiurare, ma adempi con il Signore i tuoi giuramenti; ma io vi dico: non giurate affatto: né per il cielo, perché è il trono di Dio; né per la terra, perché è lo sgabello per i suoi piedi; né per Gerusalemme, perché è … Continua a leggere Sabato X settimana »

Per coloro che sono impediti a riunirsi nell'assemblea eucaristica

DOMENICA DEL CORPUS DOMINI

celebrazione familiare del giorno del Signore

Preghiera in famiglia: di seguito;   oppure  Sussidio Vangelo domenicale per i bimbi: Domenica del Corpus Domini Liturgia delle ore del giorno: Primi vespri;Lodi mattutine; Secondi vespri;  Proposte per l’adorazione eucaristica: Sussidio In diocesi. L’arcivescovo presiede la santa messa e istituisce gli accoliti: Sussidio Approfondimenti: Commento alle letture (d. Giuseppe Ferretti) Altri suggerimenti dalla CEI: Chi ci separerà? PRESENTAZIONE Il calendario liturgico oggi ci porta alla festa … Continua a leggere DOMENICA DEL CORPUS DOMINI »

Meditazione sul vangelo del giorno

Venerdì X settimana

chi rimane in me ed io in lui porta molto frutto

Dal vangelo secondo Matteo (5,27-32) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Avete inteso che fu detto: “Non commetterai adulterio”. Ma io vi dico: chiunque guarda una donna per desiderarla, ha già commesso adulterio con lei nel proprio cuore. Fu pure detto: “Chi ripudia la propria moglie, le dia l’atto del ripudio”. Ma io vi dico: chiunque ripudia la propria moglie, eccetto il caso … Continua a leggere Venerdì X settimana »

Meditazione sul vangelo del giorno

Giovedì X settimana

Chi rimane in me ed io in lui porta molto frutto

Dal vangelo secondo Matteo (10,7-13) In quel tempo, disse Gesù ai suoi apostoli: «Strada facendo, predicate, dicendo che il regno dei cieli è vicino. In qualunque città o villaggio entriate, domandate chi là sia degno e rimanetevi finché non sarete partiti. Entrando nella casa, rivolgetele il saluto. Se quella casa ne è degna, la vostra pace scenda su di essa; ma se non ne è … Continua a leggere Giovedì X settimana »