Archivi della categoria: Spiritualità liturgica

Meditazione sul vangelo del giorno

Martedì XXX settimana

Chi rimane in me ed io in lui porta molto frutto

Dal vangelo secondo Luca (13,18-21) In quel tempo, diceva Gesù: «A che cosa è simile il regno di Dio, e a che cosa lo posso paragonare? È simile a un granello di senape, che un uomo prese e gettò nel suo giardino; crebbe, divenne un albero e gli uccelli del cielo vennero a fare il nido fra i suoi rami». E disse ancora: «A che … Continua a leggere Martedì XXX settimana »

Meditazione sul vangelo del giorno

Lunedì XXX settimana

Chi rimane in me ed io in lui porta molto frutto

Dal vangelo secondo Luca (13,10-17) In quel tempo, Gesù stava insegnando in una sinagoga in giorno di sabato. C’era là una donna che uno spirito teneva inferma da diciotto anni; era curva e non riusciva in alcun modo a stare diritta. Gesù la vide, la chiamò a sé e le disse: «Donna, sei liberata dalla tua malattia». Impose le mani su di lei e subito … Continua a leggere Lunedì XXX settimana »

Meditazione sul vangelo del giorno

Sabato XXIX settimana

Chi rimane in me ed io in lui porta molto frutto

Dal vangelo secondo Luca (13,1-9) Diceva anche questa parabola: «Un tale aveva piantato un albero di fichi nella sua vigna e venne a cercarvi frutti, ma non ne trovò. Allora disse al vignaiolo: “Ecco, sono tre anni che vengo a cercare frutti su quest’albero, ma non ne trovo. Tàglialo dunque! Perché deve sfruttare il terreno?”. Ma quello gli rispose: “Padrone, lascialo ancora quest’anno, finché gli … Continua a leggere Sabato XXIX settimana »

Meditazione sul vangelo del giorno

Venerdì XXIX settimana

Chi rimane in me ed io in lui porta molto frutto

Dal vangelo secondo Giovanni (4,19-24) In quel tempo, la donna Samaritana disse a Gesù: «Signore, vedo che tu sei un profeta. I nostri padri hanno adorato Dio sopra questo monte e voi dite che è Gerusalemme il luogo in cui bisogna adorare». Gesù le dice: «Credimi, donna, è giunto il momento in cui né su questo monte, né in Gerusalemme adorerete il Padre. Voi adorate … Continua a leggere Venerdì XXIX settimana »

Vivere il Giorno del Signore

DOMENICA XXX DEL TEMPO ORDINARIO (anno A)

Strumenti per la santificazione del giorno festivo in famiglia e in parrocchia

Prima Lettura Es 22,20-26 Se maltratterete la vedova e l’orfano, la mia collera si accenderà contro di voi. Salmo Responsoriale Dal Salmo 17 Ti amo, Signore, mia forza. Seconda Lettura 1 Ts 1,5c-10 Vi siete convertiti dagli idoli, per servire Dio e attendere il suo Figlio. Vangelo Mt 22,34-40 Amerai il Signore tuo Dio, e il tuo prossimo come te stesso. Convocati nel giorno del … Continua a leggere DOMENICA XXX DEL TEMPO ORDINARIO (anno A) »

Meditazione sul vangelo del giorno

Giovedì XXIX settimana

Chi rimane in me ed io in lui porta molto frutto

Dal vangelo secondo Luca (12,49-53) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Sono venuto a gettare fuoco sulla terra, e quanto vorrei che fosse già acceso! Ho un battesimo nel quale sarò battezzato, e come sono angosciato finché non sia compiuto! Pensate che io sia venuto a portare pace sulla terra? No, io vi dico, ma divisione. D’ora innanzi, se in una famiglia vi … Continua a leggere Giovedì XXIX settimana »

Meditazione sul vangelo del giorno

Mercoledì XXIX settimana

Chi rimane in me ed io in lui porta molto frutto

Dal vangelo secondo Luca (12,39-48) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Cercate di capire questo: se il padrone di casa sapesse a quale ora viene il ladro, non si lascerebbe scassinare la casa. Anche voi tenetevi pronti perché, nell’ora che non immaginate, viene il Figlio dell’uomo». COMMENTO Oltre all’immagine delle nozze, l’altra immagine con cui Gesù consegna ai suoi discepoli il bisogno della … Continua a leggere Mercoledì XXIX settimana »

Meditazione sul vangelo del giorno

Martedì XXIX settimana

Chi rimane in me ed io in lui porta molto frutto

Dal vangelo secondo Luca (12,35-38) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Siate pronti, con le vesti strette ai fianchi e le lampade accese; siate simili a quelli che aspettano il loro padrone quando torna dalle nozze, in modo che, quando arriva e bussa, gli aprano subito. Beati quei servi che il padrone al suo ritorno troverà ancora svegli; in verità io vi dico, … Continua a leggere Martedì XXIX settimana »

Meditazione sul vangelo del giorno

Lunedì XXIX settimana

Chi rimane in me ed io in lui porta molto frutto

Dal vangelo secondo Luca (12,13-21) In quel tempo Gesù disse alla folla una parabola: «La campagna di un uomo ricco aveva dato un buon raccolto. Egli ragionava tra sé: Che farò, poiché non ho dove riporre i miei raccolti? E disse: Farò così: demolirò i miei magazzini e ne costruirò di più grandi e vi raccoglierò tutto il grano e i miei beni. Poi dirò … Continua a leggere Lunedì XXIX settimana »

Meditazione sul vangelo del giorno

Sabato XXVIII settimana

Chi rimane in me ed io in lui porta molto frutto

Dal vangelo secondo Luca (12,8-12) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Io vi dico: chiunque mi riconoscerà davanti agli uomini, anche il Figlio dell’uomo lo riconoscerà davanti agli angeli di Dio; ma chi mi rinnegherà davanti agli uomini, sarà rinnegato davanti agli angeli di Dio» COMMENTO La fede del discepolo è una medaglia con due facce, l’una inesistente senza l’altra. È la fede … Continua a leggere Sabato XXVIII settimana »