Archivi della categoria: Spiritualità liturgica

L'anima mia ha sete del Signore

Mercoledì II di Pasqua

Meditazione sul vangelo del giorno

Dal vangelo secondo Giovanni (3,16-21) In quel tempo Gesù rispose a Nicodemo: «Dio ha tanto amato il mondo da dare il Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non vada perduto, ma abbia la vita eterna. Chi crede in lui non è condannato; ma chi non crede è già stato condannato, perché non ha creduto nel nome dell’unigenito Figlio di Dio. E il giudizio è … Continua a leggere Mercoledì II di Pasqua »

L'anima mia ha sete del Signore

Lunedì II di Pasqua

Meditazione sul vangelo del giorno

Dal vangelo secondo Giovanni (3,1-8) Gli rispose Gesù [a Nicodemo]: «In verità, in verità io ti dico, se uno non nasce dall’alto, non può vedere il regno di Dio». Gli disse Nicodèmo: «Come può nascere un uomo quando è vecchio? Può forse entrare una seconda volta nel grembo di sua madre e rinascere?». Rispose Gesù: «In verità, in verità io ti dico, se uno non … Continua a leggere Lunedì II di Pasqua »

Vivere il Giorno del Signore

DOMENICA II DI PASQUA O DELLA DIVINA MISERICORDIA

Strumenti per la santificazione del giorno festivo in famiglia e in parrocchia

Prima Lettura: At 4, 32-35  Un cuore solo e un’anima sola. Salmo Responsoriale : Dal Salmo 117 Rendete grazie al Signore perché è buono: il suo amore è per sempre. Seconda Lettura :1 Gv 5, 1-6 Chiunque è stato generato da Dio vince il mondo. Vangelo : Gv 20, 19-31 Otto giorni dopo, venne Gesù. «Mio Signore e Mio Dio». Questa semplice ed intensa professione … Continua a leggere DOMENICA II DI PASQUA O DELLA DIVINA MISERICORDIA »

Il seminatore uscì a seminare...

SABATO SANTO

Meditazione sul vangelo del giorno

Dal Vangelo secondo Matteo (12, 38-41) In quel tempo alcuni scribi e farisei dissero a Gesù: «Maestro, da te vogliamo vedere un segno». Ed egli rispose loro: «Una generazione malvagia e adultera pretende un segno! Ma non le sarà dato alcun segno, se non il segno di Giona il profeta. Come infatti Giona rimase tre giorni e tre notti nel ventre del pesce, così il Figlio dell’uomo resterà … Continua a leggere SABATO SANTO »

Il seminatore uscì a seminare...

VENERDÌ SANTO

Meditazione sul vangelo del giorno

Pilato allora rientrò nel pretorio,  fece chiamare Gesù e gli disse: «La tua gente e i capi dei sacerdoti ti hanno consegnato a me. Che cosa hai fatto?». Rispose Gesù: «Il mio regno non è di questo mondo; se il mio regno fosse di questo mondo, i miei servitori avrebbero combattuto perché non fossi consegnato ai Giudei; ma il mio regno non è di quaggiù». Allora … Continua a leggere VENERDÌ SANTO »

Il seminatore uscì a seminare...

GIOVEDÌ SANTO

Meditazione sul vangelo del giorno

Dal vangelo secondo Giovanni (13,1-15) Durante la cena, quando Gesù ebbe lavato i piedi ai discepoli, riprese le sue vesti, sedette di nuovo e disse loro: «Capite quello che ho fatto per voi? Voi mi chiamate il Maestro e il Signore, e dite bene, perché lo sono. Se dunque io, il Signore e il Maestro, ho lavato i piedi a voi, anche voi dovete lavare … Continua a leggere GIOVEDÌ SANTO »

Il seminatore uscì a seminare...

MERCOLEDÌ SANTO

Meditazione sul vangelo del giorno

Dal vangelo secondo Matteo (26,14-25) In quel tempo, uno dei Dodici, chiamato Giuda Iscariòta, andò dai capi dei sacerdoti e disse: «Quanto volete darmi perché io ve lo consegni?». E quelli gli fissarono trenta monete d’argento. Da quel momento cercava l’occasione propizia per consegnare Gesù. COMMENTO La moneta d’argento non è un gran valore. 30 pezzi d’argento era il prezzo per uno schiavo, secondo la … Continua a leggere MERCOLEDÌ SANTO »

Il seminatore uscì a seminare...

MARTEDÌ SANTO

Meditazione sul vangelo del giorno

Dal vangelo secondo Giovanni (13,21-33.36-38) Gesù a [Giuda Iscariota]: «Quello che vuoi fare, fallo presto». Nessuno dei commensali capì perché gli avesse detto questo; Egli, preso il boccone, subito uscì. Ed era notte. Quando fu uscito, Gesù disse: «Ora il Figlio dell’uomo è stato glorificato, e Dio è stato glorificato in lui. Se Dio è stato glorificato in lui, anche Dio lo glorificherà da parte … Continua a leggere MARTEDÌ SANTO »

"Dove vuoi che prepariamo, Signore?" "Entrate in casa..."

CELEBRAZIONI PASQUALI 2021

Strumenti per la partecipazione da casa al Triduo Pasquale

L’Ufficio Liturgico Diocesano invita a preparare e a celebrare la Pasqua nelle nostre case, in questo tempo di restrizioni per l’epidemia

Il seminatore uscì a seminare...

LUNEDÌ SANTO

Meditazione sul vangelo del giorno

Dal vangelo secondo Giovanni (12,1-11) Sei giorni prima della Pasqua, Gesù andò a Betània, dove si trovava Làzzaro, che egli aveva risuscitato dai morti. E qui fecero per lui una cena: Marta serviva e Làzzaro era uno dei commensali. Maria allora prese trecento grammi di profumo di puro nardo, assai prezioso, ne cosparse i piedi di Gesù, poi li asciugò con i suoi capelli, e … Continua a leggere LUNEDÌ SANTO »