Archivi della categoria: Giorno del Signore

Vivere il Giorno del Signore

DOMENICA II DI AVVENTO. Anno A

Strumenti per la santificazione del giorno festivo in famiglia e in parrocchia

Un evento imminente, se non ci interessa, ci lascia indifferenti e non ci distrae dalla nostra quotidianità e dalle nostre agende. Ma un evento che ci riguarda, allora ci distoglie dalla routine, si impone nelle nostre agende e pretende qualche cambiamento. Così è il ritorno del Signore. La sua venuta ci coinvolge e chiede qualche differenza nella nostra vita. A questo ci incoraggia Giovanni Battista, … Continua a leggere DOMENICA II DI AVVENTO. Anno A »

Vivere il Giorno del Signore

DOMENICA I DI AVVENTO. ANNO A

Strumenti per la santificazione del giorno festivo in famiglia e in parrocchia

Il tempo, che noi abbiamo imparato a scandire con precisione, non esiste come qualcosa a sé stante. Quando misuriamo la durata di qualcosa, stiamo in realtà misurando di quanto si è consumata la nostra vita nel frattempo. Così il mistero del tempo coincide con il mistero della nostra vita, delle nostre scelte con le quali annunciamo le nostre preferenze, l’amore, la predilezione, perché, nel frattempo, … Continua a leggere DOMENICA I DI AVVENTO. ANNO A »

Vivere il Giorno del Signore

DOMENICA XXXIV DELL’ANNO C. SOLENNITÀ DI CRISTO RE

Strumenti per la santificazione del giorno festivo in famiglia e in parrocchia

Chi è la persona affidabile nelle cui mani metteresti la tua vita? Colui che si presentasse anzitutto avendo personalmente risolto i propri guai. Colui che invece sembrasse incapace di salvare se stesso, come potrebbe essere di qualche aiuto per me? Davanti alla croce di Cristo, il perdente Gesù suscita la derisione di tutti: «ha salvato gli altri, salvi se stesso, se è Figlio di Dio … Continua a leggere DOMENICA XXXIV DELL’ANNO C. SOLENNITÀ DI CRISTO RE »

Vivere il Giorno del Signore

DOMENICA XXXIII ANNO C

Strumenti per la santificazione del giorno festivo in famiglia e in parrocchia

Nella nostra vita si accumulano esperienze, tensioni, responsabilità al punto che si ha voglia di fuggire e di mettersi in salvo, per non essere travolti. È una condizione che il Vangelo conosce, e che propone, quando chiama “esodo”, uscita la salvezza che Gesù propone. Solo che a leggere bene il Vangelo viene il dubbio che ciò da cui noi vogliamo prendere le distanze, in realtà non … Continua a leggere DOMENICA XXXIII ANNO C »

Vivere il Giorno del Signore

DOMENICA XXXII ANNO C

Strumenti per la santificazione del giorno festivo in famiglia e in parrocchia

Quando Gesù vuole spiegare la sua comprensione del Padre celeste, lo chiama “Dio di Abramo, Isacco e Giacobbe”, “Dio dei viventi”. È molto consolante accogliere questa definizione di Dio, come di un Dio per il quale i suoi figli sono preziosi, ed egli li ricorda.  Nonostante la distanza e nonostante la morte, i suoi figli sono presenti davanti al loro Dio, che è il fondamento … Continua a leggere DOMENICA XXXII ANNO C »

Vivere il Giorno del Signore

DOMENICA XXXI ANNO C

Strumenti per la santificazione del giorno festivo in famiglia e in parrocchia

Noi consideriamo perduto qualcosa che smettiamo di cercare, perché ormai è irrecuperabile. Dobbiamo rassegnarci, farcene una ragione e andare avanti senza. Finché si tratta di un mazzo di chiavi, di un documento, passato qualche giorno di irritazione, la seccatura poi passa, e finiamo per dimenticare ciò che abbiamo perduto. Più difficile per le persone, che quanto più sono legate a noi, tanto più lasciano “cicatrici” … Continua a leggere DOMENICA XXXI ANNO C »

Vivere il Giorno del Signore

DOMENICA XXX ANNO C

Strumenti per la santificazione del giorno festivo in famiglia e in parrocchia

La nostra domenica oggi è impreziosita dalla Giornata Mondiale Missionaria. Il mistero della salvezza che la domenica ci offre ci ricorda che il Risorto chiama tutti a testimoniarlo fino ai confini della terra, con la testimonianza umile della nostra vita. La nostra religiosità, contando sulla discrezione e sulla misericordia di Dio, finisce spesso per dare per scontato la volontà divina, o peggio ancora di immaginarla … Continua a leggere DOMENICA XXX ANNO C »

Vivere il Giorno del Signore

DOMENICA XXIX ANNO C

Strumenti per la santificazione del giorno festivo in famiglia e in parrocchia

Che speranza ha l’acqua davanti alla roccia, la morbidezza del liquido contro la durezza della pietra? Nessuna, tranne la perseveranza, perché come dice l’antico adagio, la goccia scava la pietra non con la forza ma cadendo spesso. La nostra fede è debole, impotente, si spaventa facilmente davanti alle prove troppo dure della nostra vita. Ci sembra inutile tutto e noi, come in balia di eventi … Continua a leggere DOMENICA XXIX ANNO C »

Vivere il Giorno del Signore

DOMENICA XXVIII ANNO C

Strumenti per la santificazione del giorno festivo in famiglia e in parrocchia

La gratitudine è il sentimento cardine del cristiano, che conoscendo la sua fragilità scopre con sorpresa di essere amato e di essere salvato dal Signore per bontà sua. È però anche un sentimento difficile per il nostro mondo, perché siamo pieni di pretese davanti a Dio e agli uomini, illudendoci di avere chissà quale merito da esibire, di poter esigere qualcosa. La gratitudine nasce dalla … Continua a leggere DOMENICA XXVIII ANNO C »

Vivere il Giorno del Signore

DOMENICA XXVII ANNO C

Strumenti per la santificazione del giorno festivo in famiglia e in parrocchia

La fiducia è la disposizione d’animo con cui si apre il cuore e si dà credito all’altro. Si può così contare anche sull’altro, oltre che su se stesso, e si allarga, anzi si moltiplica la visione e l’azione.  L’uomo diffidente invece è solo, può e conosce solo tutto quello che è nella sua esperienza limitata, e vede intorno a sé solo ostacoli e avversario. Nella … Continua a leggere DOMENICA XXVII ANNO C »